Volo con te.

«Vedi? Dovevamo farci accompagnare da un maschio» diceva Bianca,

e intanto disegnava un calamaro gigante fritto.

«Ma se il maschio si è perso! Dai, che ce lo andiamo a prendere!

Scommetti che ce la facciamo?»

Oggi vi parlo di un progetto che mi sta molto a cuore, di una fondazione che mi sta molto a cuore.

VOLO CON TE è un vero libro-progetto ( o progetto-libro), un albo illustrato nato dalla collaborazione tra Carthusia Edizioni, casa editrice dall’alta progettualità e specializzata in editoria per ragazzi, e BET SHE CAN, una giovane fondazione  che scommette su un futuro diverso, sostenibile, complice, partendo dalle nostre bambine e ragazze. Le accompagna nel loro percorso di crescita fornendo strumenti di supporto allo sviluppo della consapevolezza di ciò che sono (talenti e potenzialità) e di ciò che vogliono essere, fino alla libertà nelle loro scelte e azioni.

Dato l’obiettivo condiviso di parlare ai bambini, e in particolare alle bambine, sono stati fatti a monte del progetto due focus group in casa editrice. Il primo con gli adulti (ex bambini !) per capire a posteriori come le bambine e i bambini di ieri si siano sentiti o meno condizionati nel loro percorso di crescita e di scelte. Il secondo, con bambine e bambini tra i 7 e i 10 anni, ha consentito invece di porre una lente di ingrandimento su quello che significa essere bambini e bambine oggi. Tutte queste voci eterogenee di grandi e piccoli ci hanno consentito di capire quali fossero le tematiche e le criticità essenziali da affrontare per partire con la creatività. Nascono così lo straordinario racconto di Sabina Colloredo, grande scrittrice per ragazzi, e le dinamiche ed emozionanti illustrazioni di Marco Brancato.

VOLO CON TE è la storia di due amiche molto diverse tra loro che partono per un viaggio alla ricerca di Diego, che si è perso da qualche parte per il mondo. Lungo il cammino troveranno sorprese e ostacoli che si riveleranno fattori determinanti per il loro percorso di crescita e di scoperta di sé. Questa storia racconta il coraggio di credere in sé stessi, la forza dell’amicizia e la bellezza e ricchezza delle diversità di ciascun di noi, per vivere la più bella avventura che c’è: la ricerca della propria strada.

“Scegliere la propria strada non è soltanto indispensabile per sé stessi, ma è anche il fondamento per qualsiasi relazione sociale autentica, dallo scambio intimo all’interno della sfera degli affetti, fino al contributo professionale nel mondo del lavoro – spiega Marie Madeleine Gianni, presidente di Fondazione BSC. Il libro progetto con Carthusia Edizioni è un percorso di consapevolezza che la Fondazione ha voluto vivere sulla propria pelle insieme ai bambini e alle bambine coinvolti, cui è profondamente grata per aver condiviso vissuti, esperienze di trasformazione, sfaccettature della personalità”.

Alla fine della storia si trovano alcune pagine di attività volte a stimolare i bambini attraverso il disegno e la scrittura, in modo da mettersi in gioco essi stessi ed elaborare i propri vissuti.

Oltre all’edizione per la libreria del volume, che sarà distribuita su tutto il territorio nazionale, nelle librerie e negli store online dal 28 marzo, è stata realizzata una tiratura speciale- con un pieghevole rivolto agli adulti che raccoglie la storia di questo progetto e proponne tutte le testimonianze dei giovani partecipanti ai focus group. Questa edizione speciale è in vendita esclusiva, dal 1 marzo, sul canale televisivo QVC Italia  e al seguente link: https://www.qvc.it/carthusia-edizioni-volo-con-te-libro-illustrato-a-sostegno-di-bet-she-can.html.

L’intero ricavato di questa vendita eccezionale sarà devoluto ai progetti della fondazione !