Momenti che sono poesia

La gioia.

La gioia che c’è nei miei occhi ed in quelli di Orlando e della sua mamma.

La gioia di una mattina fredda, ma piena di sole.

La gioia del primo scatto, rubato.

La gioia di sapere che avrò un ricordo stupendo di questo servizio, legato alla magia del natale. Questo natale così speciale per me.

Momenti che sono stati poesia.  

Perché ciò che mi appaga ora è poter donare dei ricordi.

Immortalare attimi di vita che corrono troppo velocemente.

Emozione sottile.